Pancakes

Ciao a tutti!!

Sto scrivendo molto meno nell'ultimo periodo, me ne rendo conto ma tra portare avanti la casa, lavorare per lo stage in pasticceria dalle 7 del mattino all'ora di pranzo e le altre cose ho molto meno tempo per scrivere qui le mie leccornie e pensieri ma ciò non significa che io vi stia abbandonando, questo non accadrà mai (per vostra fortuna o sfortuna non saprei.. decidete voi! ahahahah)

Oggi vi parlerò di un dolce, tipico per la prima colazione nell'America settentrionale, che io ho provato a fare solo recentemente e di cui ora anche il mio ragazzo va pazzo e che mi chiede regolarmente per colazione. Non lo credevo ma è davvero fantastico ed è anche perfetto per i vegetariani!! 

Sto parlando dei Pancakes! Vediamo come farli:

Ingredienti                                                                               

☆ 2 uova
☆ 20 gr di burro (+ un pezzettino per ungere la padella)
☆ 250 ml di latte
☆ 180 gr di farina
☆ 1 cucchiaino di zucchero
☆ 2 cucchiaini di lievito per dolci
☆ un pizzico di sale

Preparazione                                                                            

1. Separate gli albumi dai tuorli, montate i primi a neve e battete i secondi montandoli leggermente.

2. Setacciate in una ciotola la farina e il lievito ed aggiungete il sale e lo zucchero.

3. Fondete il burro a bagno-maria o nel microonde 

4. In un'altra ciotola, capiente, versate il latte e aggiungete il burro fuso mescolando 

5. Aggiungete i tuorli battuti continuando a mescolare rendendo il liquido omogeneo

6. aggiungere ora il mix di farina, lievito, sale e zucchero a poco a poco continuando a mescolare

7. Quando il composto sarà uniforme aggiungete le chiare dell'uovo montate a neve e mescolate dal basso verso l'alto accuratamente per non smontare gli albumi.

8. Ungete ora una padella antiaderente con del burro e versate un mestolo di impasto al centro della padella, quando vedrete formarsi delle bollicine sulla superficie significa che è giunto il momento di girare il vostro pancake. Cuocetelo fino a che avrà formato una bella doratura ma attenzione a non bruciarlo!

9. Ripetete l'operazione fino al termine del composto senza ungere ancora la padella.

Ed eccoli qua!!!


Potete servirli con del classico sciroppo d'acero e un fiocchettino di burro (come ho fatto io), oppure con della crema di cioccolato, con della panna o del miele e potete aggiungere scaglie di cioccolato, frutta, canditi.. insomma come sempre (non mi stancherò mai di dirlo) l'unico limite è la vostra fantasia!!

Una volta cotti potrete conservarli in frigorifero fino a 3 giorni coperti da pellicola scaldandoli in padella o al microonde al momento del consumo.

Provateli e fatemi sapere che ne pensate!! ;)

Buon appetito!!!

You Might Also Like

2 commenti